Cronaca Battipaglia

Scandalo appalti a Battipaglia, revoca dei domiciliari per l'ex sindaco

Trasferito a Casal Velino, Santomauro dovrà attendere il Riesame fissato per il 27 maggio, come ha deciso il Gip del Tribunale di Salerno, Dolores Zarone

Revocati i domiciliari all’ex sindaco di Battipaglia, Giovanni Santomauro. Per l'ex primo cittadino, quindi, è stata applicata la misura del divieto di dimora a Battipaglia. Trasferito a Casal Velino, Santomauro dovrà attendere il Riesame fissato per il 27 maggio. Così, infatti, ha deciso il Gip del Tribunale di Salerno, Dolores Zarone.

Accolta, dunque, la richiesta di revoca dei domiciliari da parte degli avvocati difensori, Leonardo Mastia e Cecchino Cacciatore. Va ricordato, che l'arresto  dell'ex-sindaco legato alla concessione di appalti comunali ai Casalesi, ha portato, successivamente, allo scioglimento del consiglio e, quindi, alla caduta della giunta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo appalti a Battipaglia, revoca dei domiciliari per l'ex sindaco

SalernoToday è in caricamento