rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Battipaglia

Battipaglia, siringhe sporche di sangue vicino le scuole: l'ira di Inverso

Dopo le segnalazioni giunte da numerose mamme al movimento "#perunnuovoinizio" il candidato sindaco dichiara: "Intervenga immediatamente la Commissione straordinaria a ripulire e mettere in sicurezza un'area frequentata quotidianamente da tantissimi bambini"

Questa mattina alcune mamme di Battipaglia hanno segnalato al movimento #perunuovoinizio la grande pericolosità rappresentata dalla presenza di diverse siringhe sporche di sengue abbandonate nel cuore del centro cittadino, in particolare all'ingresso tra la scuola elementare, i padiglioni e la sede provvisoria dell'asilo Salvemini, in via Giuseppe Giusti. Sulla questione interviene subito il candidato sindaco del movimento Vincenzo Inverso: “Intervenga immediatamente la Commissione straordinaria a ripulire e mettere in sicurezza un'area frequentata quotidianamente da tantissimi bambini in una età molto vulnerabile sotto ogni aspetto”

  
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, siringhe sporche di sangue vicino le scuole: l'ira di Inverso

SalernoToday è in caricamento