Battipaglia, i dipendenti di Alba non pubblicano gli stipendi: "Intervenga la Procura"

Il sindacalista Vicinanza (Cisal): "Nell'era della trasparenza è impensabile che vengano concessi determinati atteggiamenti da chi viene pagato con i soldi dei cittadini che rispettano la legge e non evadono le tasse"

La sede del Comune

Polemica al Comune di Battipaglia. Il sindacalista della Cisal provinciale Luigi Vicinanza contesta la decisione dei dipendenti della società partecipata Alba di non voler rendere noto i loro compensi: “Intervenga la sindaca. I cittadini meritano di avere trasparenza sui costi che sostengono con il pagamento delle tasse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’appello

Secondo il sindacalista “nell'era della trasparenza è impensabile che vengano concessi determinati atteggiamenti da chi viene pagato con i soldi dei cittadini che rispettano la legge e non evadono le tasse". Per Vicinanza, dunque, i battipagliesi hanno il diritto di conoscere i compensi dei lavoratori della società partecipata del Comune: "Per quale segreto dovrebbero rimanere sconosciuti ai più vorremmo capirlo? Perché forse c'è gente che lavora di meno di quanto guadagna? Mi piacerebbe capire cosa pensano gli altri sindacati in merito. La trasparenza deve essere garantita oltre che per legge anche per una questione di dignità verso una città che, in un passato recente, ha subito l'onta dello scioglimento del consiglio comunale per infiltrazioni camorristiche. Intervenga la Procura di Salerno se necessario. I battipagliesi hanno il diritto di conoscere i compensi dei lavoratori di Alba".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento