Battipaglia, uomo ferito rinchiuso in casa dalla compagna: si indaga

E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per forzare l’ingresso dell’abitazione. A dare l'allarme è stato un vicino di casa

Momenti di tensione, venerdì sera, in via Mazzini a Battipaglia, dove un uomo di 68 anni è stato trovato svenuto all’interno della sua abitazione. A dare l’allarme è stato un vicino di casa che ha allertato le forze dell’ordine.

Il fatto

E’ stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco per forzare l’ingresso dell’abitazione: la compagna, infatti, lo aveva chiuso dentro per motivi ancora da accertare. Sul posto sono giunti i sanitari del Vopi che lo hanno condotto in ospedale per via di fratture e lesioni. Sono in corso le indagini pefer risalire alla dinamica dell’accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento