Battipaglia, incastrati i furbetti del sacchetto selvaggio: ecco il video

Il sindaco Francese: "“Rapidi, particolarmente attenti nell’agire inosservati, non potevano di certo immaginare la presenza in loco del nostro sistema di video sorveglianza. Ci penseranno su la prossima volta?"

Mancato rispetto della raccolta differenziata: nel mese di settembre, a Battipaglia, sono stati elevati ben 29 verbali.  I controlli sono stati svolti dal settore ambientale della Protezione Civile insieme alle guardie ambientali. 

Il report

In particolare, sono stati elevati: 3 verbali per deposito in giorno non consentito; 9 verbali per errato conferimento; 7 verbali per contestazione bidoni; 6 verbali per deposito in orario non consentono; 1 verbale abbandono ingombranti; 1 verbale abbandono su suolo pubblico; 1 verbale errato conferimento e sacchi non conformi; 1 verbale per sacchi non conformi.

Il filmato

Il primo cittadino pubblica un video che mostra il viale Francia, oggetto di una nuova bonifica messa in atto dagli operai della società Alba nella giornata di sabato, che mostra diversi soggetti intenti ad abbandonare su suolo pubblico rifiuti di diverso tipo. “Rapidi, particolarmente attenti nell’agire inosservati, non potevano di certo immaginare la presenza in loco del nostro sistema di video sorveglianza. Ebbene, grazie al proficuo lavoro della Protezione Civile e della Polizia Municipale, gli autori di questi deprecabili gesti sono stati individuati e sanzionati per euro 500,00 cad/uno. Non resta che chiedersi, ci penseranno su la prossima volta?" si domanda il sindaco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento