Picchiò la moglie davanti alla figlia autistica: imprenditore di Bellizzi torna libero

La decisione è stata presa dal gip Scermino del tribunale di Salerno, accogliendo la richiesta presentata dall’avvocato difensore. Al 39enne è stato disposto il divieto di avvicinamento alla casa coniugale

E’ tornato libero l’imprenditore di Bellizzi arrestato, nei giorni scorsi, con l’accusa di aver aggredito la moglie in casa davanti alla loro figlia di sei anni affetta da autismo. La decisione è stata presa, ieri, dal gip Scermino del tribunale di Salerno, accogliendo la richiesta presentata dall’avvocato difensore. Al 39enne, dunque, sono stati revocati gli arresti domiciliari presso l’abitazione della madre, ma gli è stato disposto il divieto di avvicinamento alla casa coniugale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'arresto

Lo scorso martedì l’uomo era stato arrestato dopo che, al culmine di un violento litigio, avrebbe aggredito la coniuge e poi anche i carabinieri che sono intervenuti in soccorso della vittima.  Ma – secondo quanto raccontato dalla donna – le minacce e le violenze duravano da oltre un anno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento