Cronaca

Ubriaco aggredisce parroco e carabinieri: arrestato 32enne a Bellizzi

Da tempo, l’uomo si aggirava per la città in stato di agitazione psico-fisica aggredendo i passanti e finanche i vigili urbani, ai quali nei giorni scorsi aveva rubato anche la vettura di servizio

Momenti di paura, sabato sera a Bellizzi, dove i carabinieri hanno arrestato un pregiudicato del posto, B.G le sue iniziali, 32 anni, già sottoposto all’obbligo di dimora per reati contro la persona. Da tempo, l’uomo si aggirava per la città in stato di agitazione psico-fisica aggredendo i passanti e finanche i vigili urbani, ai quali nei giorni scorsi aveva rubato anche la vettura di servizio. 

L’episodio

Ieri sera, intorno alle 20, in preda all’alcol, il 32enne ha aggredito verbalmente e fisicamente in strada il parroco della chiesa del Sacro Cuore di Gesù, Padre Franco De Crescenzo, il quale ha riportato una ferita al labbro e contusioni varie. Il sindaco Mimmo Volpe, presente sul posto, ha chiesto l’intervento dei militari dell’Arma, che, poco dopo, lo hanno rintracciato in centro mentre passeggiava col suo pitbull. Il giovane ha aggredito i carabinieri, lievemente feriti, i quali lo hanno bloccato e poi condotto in caserma e tratto in arresto per resistenza, lesioni ed oltraggio a pubblico ufficiale. Ora è rinchiuso nel carcere di Salerno, in attesa della convalida dell’arresto. 

La reazione del sindaco

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco aggredisce parroco e carabinieri: arrestato 32enne a Bellizzi

SalernoToday è in caricamento