rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Bellizzi

Bellizzi, Iacp Futura: il Tar condanna il Comune, l'opposizione incalza

Il Tribunale Amministrativo ha accolto il ricorso dei curatori della società concessionaria. Il Comune impugnerà la sentenza

Il Tar ha condannato il Comune di Bellizzi a versare alla curatela fallimentare di Iacp Futura 4,9 milioni. Il Tribunale Amministrativo ha accolto il ricorso dei curatori della società concessionaria, che si erano rivolti al Tar per vedersi riconosciuto l'indennizzo per l'acquisto del complesso edilizio incompiuto in Rione Borgonovo stabilito nel giugno del 2016. Il Comune, stando alle indiscrezioni, impugnerà la sentenza. 

L'opposizione

A commentare la vicenda il consigliere di opposizione Angelo Maddalo: "Qualcuno dirà: siete contenti di questa notizia come opposizione? Assolutamente no. Chi sorride avanti a queste notizie non vuole il bene della collettività ma bensì desidera solo pungere chi sta in maggioranza. Noi dall'opposizione possiamo sicuramente pregiarci di dire che avevamo già indicato uno scenario del genere, ma per il resto solo tanta amarezza nel vedere che ai tanti milioni di euro di debiti se ne aggiungeranno altri. Inoltre chissà poi come finirà per gli alloggi. Il Comune sicuramente farà ulteriori ricorsi per prendere tempo e prolunghera' l'agonia e le spese sui cittadini, semplicemente perché chi ha commesso gli errori non ha il coraggio di ammetterli e farà ancora propaganda in futuro. Noi siamo un'opposizione seria che lotta contro un sistema di potere da sempre, non contro le persone, ma contro un modo di amministrare sbagliato che castiga i cittadini".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bellizzi, Iacp Futura: il Tar condanna il Comune, l'opposizione incalza

SalernoToday è in caricamento