menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rocambolesco inseguimento a Bellizzi: ladri rubano auto e fuggono nel torrente

I due malviventi non si erano accorti che sul sedile posteriore dell’auto vi era l’iPad della proprietaria che ha fornito l’esatta posizione dell’auto subito intercettata dai carabinieri

Rocambolesco inseguimento tecnologico ieri sera per le strade di Bellizzi tra una gazzella del nucleo radiomobile dei carabinieri di Battipaglia ed una Lancia Musa rubata poco prima ad una signora della zona. I malviventi non si erano accorti che sul sedile posteriore dell’auto vi era l’iPad della signora che ha fornito, attraverso un’applicazione, l’esatta posizione dell’auto, immediatamente intercettata dai militari dell’Arma.

Vistisi scoperti i due ladri si sono lanciati in una rocambolesca fuga interrotta dopo alcune centinaia di metri, quando stavano per essere raggiunti, nei pressi del rione casermette di Bellizzi, dove hanno abbandonato l’auto per lanciarsi nel torrente, riuscendo così a far perdere le loro tracce, aiutati anche dal buio e dalla fitta vegetazione.

Sono in corso indagini per giungere all’identificazione dei due malviventi, molto probabilmente italiani e del posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento