Bellizzi: raduno delle vecchie glorie locali

Il cuore del nuovo stadio comunale di Viale della Repubblica comincerà a battere  forte, è alle ore 10 di Domenica 23 ottobre, con tutti i Bellizzesi che hanno indossato o indossano ancora, una maglietta di calcio. Una foto ricordo fisserà per sempre la memoria di volti e persone che hanno fatto crescere la città nello sport e come comunità

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il cuore del nuovo stadio comunale di Viale della Repubblica comincerà a battere forte. L'appuntamento è alle ore 10:00 di Domenica 23 ottobre, con tutti i Bellizzesi che hanno indossato o indossano ancora, una maglietta di calcio, per rilanciare l'orgoglio calcistico e sportivo di Bellizzi. Lo stadio, nelle more della sua inaugurazione, in un futuro davvero molto prossimo, comincerà a masticare emozioni, per condensarle in una foto-ricordo, che serva ad immortalare la passione per il calcio della nostra gente. Una foto, simbolo della nostra storia, non solo calcistica, fatta di tanti volti e persone che hanno caratterizzato la crescita della nostra comunità e che accompagnerà le nuove generazioni di atleti o di semplici appassionati di calcio, nel nostro nuovo stadio comunale. Tutto nasce da un'idea del Sindaco e dell'Assessorato allo Sport. Ed i loro sforzi saranno coronati quando, sul prato sintetico dell'impianto sportivo di Viale della Repubblica, scenderanno i personaggi di Bellizzi che, negli ultimi 50 anni, hanno corso, sudato, gioito ed esultato, regalando e attingendo forti emozioni da questo sport che, più di ogni altro, è capace di legarsi all'immaginario collettivo di ognuno di noi. Vedremo qualche vecchia gloria della nostra città, con il girovita arrotondato ma con ancora tanto entusiasmo. Di qualche altro sentiremo la mancanza, perché prematuramente ci ha lasciati, ma lo ricorderemo con infinito affetto e tanto rimpianto….e tanti vecchi e giovani ragazzi, ognuno con la sua storia, i suoi percorsi di vita, ma accomunati dalla profonda passione per un pallone. Sicuramente arriveranno in tanti…per partecipare a questo raduno dal sapore amarcord, ma che vuole fissare in una immagine da tramandare, il volto, le emozioni, i nomi di tanti che "hanno fatto la storia del calcio bellizzese", correndo, semplicemente per passione, dietro ad un pallone e contribuendo a far diventare comunità quella che era una solo piccola frazione. il Comune di Bellizzi ha abbracciato e patrocinato l'evento rendendolo istituzionale. Slogan del raduno: "Bellizzi, tra passione calcistica e nascita di una comunità. Io c'ero!". "C'è un cuore che batte forte - commenta, con soddisfazione, il Sindaco Domenico Volpe - al nuovo stadio Comunale che tra poco andremo ad inaugurare. Il cuore delle generazioni di uomini, amici, persone che hanno "costruito" questa città. Abbiamo voluto questo raduno delle vecchie glorie del calcio cittadino, per poter riabbracciare tutti, giovani e meno giovani. Sono emozionato… mi ricorda la mia adolescenza, lo ammetto… e questo lo dico con l'esperienza di chi ha calcato, a lungo, i campi da gioco. Tanti volti, tante corse dietro ad un pallone, tante sensazioni. "

"Un'iniziativa encomiabile - ha affermato il Consigliere Delegato allo Sport, Armando Napolitano -di cui mi sono innamorato sin da subito. Colgo l'occasione per ringraziare chi l'ha ideata e quanti stanno offrendo la propria collaborazione. Sarà di sicuro un grande momento di festa per la Città." Poi, l'appello: "Ora spero che risorga il calcio, quello che ha permesso ai giovani di Bellizzi di divertirsi e di sognare, perché c'è tanta passione e tanta soddisfazione, anche nelle categorie minori. Per stimolare un sogno, per vivere la gioia di un gol, di una vittoria, non bisogna necessariamente essere in una squadra blasonata. Si può essere "campioni" anche correndo su un campo di periferia, quando c'è entusiasmo, puro agonismo, sana competizione. Mi appello a chi potrebbe far risorgere il sogno sportivo, qui a Bellizzi. Fatevi avanti. La città vi sarà vicina."

Appuntamento alle ore 10:00 allo stadio di viale della Repubblica, per un amarcord, che sia foriero di un auspicio: riportare a Bellizzi, attraverso la passione calcistica, anche lo spirito di una vera comunità.

Un caloroso grazie a quanti hanno assicurato la loro presenza, da parte del Sindaco Volpe e dell'Amministrazione Comunale.

Torna su
SalernoToday è in caricamento