Canta a squarciagola nel cuore della notte e ferisce un carabiniere: arrestato a Bellizzi

Completamente ubriaco, ha iniziato a cantare a squarciagola nel cuore della notte, M.M., 34enne residente a Bellizzi

Alcol

Completamente ubriaco, ha iniziato a cantare a squarciagola nel cuore della notte, M.M., 34enne residente a Bellizzi. Teatro dell'episodio, piazza Giovanni XXIII, dove i carabinieri diretti dal maresciallo Giuseppe Macrì hanno arrestato l'incensurato, responsabile di resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, proprio nel centro di Bellizzi, si è scagliato contro i militari intervenuti a seguito della richiesta di alcuni cittadini che avevano segnalato la presenza di alcune persone ubriache che disturbavano la quiete pubblica. Alla richiesta di esibire i documenti da parte dei carabinieri, il 34enne ha colpito alla gamba ed al fianco uno dei militari che è finito in ospedale per delle contusioni guaribili in 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Suicidio a Salerno, si lancia dalla finestra e muore sull'asfalto

  • Covid-19: muore una salernitana, 341 contagi in provincia. Primario in via di miglioramento

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Coronavirus in Campania, i casi positivi salgono a 2231: i dati

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

Torna su
SalernoToday è in caricamento