Battipaglia, market sociale e punto degustazione in 2 beni sequestrati alla Camorra

Il supermercato sociale sorgerà nel rione Belvedere e il ristorante con degustazione di prodotti tipici in via Gramsci

Un supermercato sociale ed un punto di degustazione di prodotti tipici: ecco come il Comune di Battipaglia trasformerà altri due beni confiscati alla criminalità organizzata. L’ente ha acquisito i due beni dall’Anbsc mesi fa, ma l’assegnazione è diventata esecutiva solo nei giorni scorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, il supermercato sociale, sorgerà nel nel rione Belvedere: l'amministrazione coinvolgerà le associazioni sul territorio e i servizi sociali. Il secondo immobile acquisito è un ristorante in via Gramsci, dove sarà possibile assaggiare prodotti locali, coltivati su terreni confiscati alla criminalità organizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Dramma a Baronissi, uomo si suicida in casa: il cordoglio di Valiante

Torna su
SalernoToday è in caricamento