menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eboli, bilancio dei controlli della polizia gennaio - giugno 2012

Oltre centosettanta persone controllate, denunce, segnalazioni, un cittadino straniero arrestato per droga: bilancio dei controlli della polizia ad Eboli nei primi sei mesi del 2012

Centosettantacinque persone controllate (di cui 51 già note alle forze dell'ordine), 112 veicoli controllati, un arresto per droga, denunce, segnalazioni e controlli: questo il bilancio delle operazioni di polizia portate avanti dagli agenti della questura di Salerno dall'inizio dell'anno in corso nel territorio del comune di Eboli, con particolare attenzione alla zona litoranea e alla località Bivio Santa Cecilia.

Nel dettaglio, un cittadino marocchino è stato arrestato, nei giorni scorsi, in flagranza di reato di detenzione di sostanze stupefacenti. L'uomo era stato sorpreso dalla polizia mentre organizzava una consegna di droga (aveva con sé oltre cento grammi di hashish) nei pressi dell'ingresso autostradale di Eboli. Dodici persone sono state invece denunciate all'autorità giudiziaria per violazione al divieto di ritorno nel comune di Eboli conseguente al foglio di via emesso nei loro confronti dal questore di Salerno Antonio De Iesu.

Cinque prostitute hanno invece ricevuto dal questore di Salerno il foglio di via con divieto di ritorno nel comune di Eboli per i prossimi tre anni. Una prostituta di nazionalità romena è stata inoltre segnalata alla prefettura per l'applicazione del provvedimento di allontanamento dal territorio italiano. La donna ha precedenti per rapina aggravata e lesioni personali. Alcune delle prostitute controllate sono state inoltre sanzionate insieme ad alcuni clienti per violazione dell'ordinanza sindacale antiprostituzione.

Nell’ambito dei servizi operativi di polizia amministrativa, è stato effettuato il controllo di un esercizio pubblico, sono state effettuate 3 perquisizioni per controllare la regolarità della detenzione di armi, munizioni ed esplosivi e, nelle more di tale attività, è stata segnalata una persona ai sensi della legge 110/75.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento