Cronaca

Capaccio Paestum, bimba trova siringa sulla spiaggia: l'appello

I residenti chiedono al Comune maggiore pulizia e un più attento monitoraggio sul tratto del litorale

Preoccupazione ed amarezza a Capaccio Paestum: una bambina che giocava in spiaggia,  infatti,  ha trovato una siringa con l’ago ancora inserito, abbandonata tra la sabbia, sul litorale di Licinella.

L'appello

Monta, dunque, la protesta social dei residenti della zona che chiedono al Comune maggiore pulizia e un più attento monitoraggio sul tratto del litorale, per evitare spiacevoli e pericolosi inconvenienti simili per i bagnanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio Paestum, bimba trova siringa sulla spiaggia: l'appello

SalernoToday è in caricamento