rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Nocera Inferiore

Bimbo morto a Nocera Inferiore, i genitori in Procura: "Siamo innocenti"

Madre e padre del piccolo sono stati ascoltati per tre ore dal magistrato che ha aperto un fascicolo contro ignoti con l'ipotesi di omicidio colposo

I genitori del bimbo morto domenica mattina all’ospedale di Nocera Inferiore, a causa molto probabilmente di una caduta, continuano a difendersi dai “sospetti” che gli inquirenti avrebbero nei loro confronti. Ieri sono stati ascoltati per circa tre ore presso gli uffici della Procura della Repubblica, ai quali hanno chiarito la loro posizione ribadendo - secondo indiscrezioni - che giovedì scorso il bambino è caduto da una piccola culla che era a casa della nonna materna. Un medico lo ha visitato subito escludendo lesioni. Domenica mattina, però, è stato colpito da un arresto cardiaco, che purtroppo gli è costato la vita.

Di qui l’avvio delle indagini a tutto campo da parte della Procura, che vuole andare fino in fondo per avere un quadro chiaro e definito sull’accaduto. Per questo ha aperto un fascicolo contro ignoti con l'ipotesi di omicidio colposo. Nelle prossime ore verrà svolto l’esame autoptico sul corpicino del neonato. Intanto sulla pagina facebook della madre del piccolo tanti i messaggi di solidarietà a cui risponde il marito della donna: “Grazie ma purtroppo ci stanno anche accusando di omicidio, tutti i giornali hanno scritto così, come genitore mi sento un vero fallito”.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimbo morto a Nocera Inferiore, i genitori in Procura: "Siamo innocenti"

SalernoToday è in caricamento