Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Rischia di annegare in piscina: salvato da un bambino di 10 anni

L'episodio si è verificato all'interno del noto stabilimento balneare "La Conchiglia" a Torrione. Sul posto sono giunti anche i sanitari del 118

Un bambino di 10 anni, Josè Roberto, ha salvato un bambino di appena 3 anni che rischiava di annegare nella piscina del lido “La Conchiglia” di Torrione.

La dinamica

Il piccolo – riporta Il Mattino – resosi conto che il bimbo non risaliva in superfice si è tuffato nella piscina, lo ha afferrato con le mani e poi lo ha consegnato al bagnino.  Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso del “Ruggi d’Aragona”. Per fortuna le sue condizioni di salute sono buone ed ora è tornato a casa. Intanto i bagnanti hanno tributato a Josè Roberto uno scrociante applauso per il suo coraggio.  Se quel piccolo è salvo il merito è soltanto suo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischia di annegare in piscina: salvato da un bambino di 10 anni

SalernoToday è in caricamento