Sabato, 12 Giugno 2021
Cronaca

Blatte e ratti: il Comune incontra l'Asl, al via gli interventi e le verifiche per gli insetti "non ancora identificati"

Un veterinario esperto in entomologia effettuerà un sopralluogo sul lungomare, per verificare la tipologia della specie in questione e delineare il tipo di intervento da effettuare

Riflettori puntati sull'emergenza sanitaria, in città: oggi, infatti, il sindaco di Salerno Vincenzo Napoli e l’assessore all’Ambiente Angelo Caramanno hanno incontrato il direttore generale Asl Salerno, Antonio Giordano, il direttore del Dipartimento di Prevenzione, Mimmo Della Porta e altri dirigenti Asl, per concordare le linee guida di un piano straordinario di interventi inerenti alla derattizzazione e la deblattizzazione.

L'annuncio

L'Asl di Salerno, supportata da mezzi e uomini del Comune, sarà impegnata in azioni mirate sul territorio cittadino, laddove siano state registrate evidenti criticità. Queste operazioni si affiancano al piano di derattizzazione già in corso da parte della Asl stessa. Inoltre, per quanto riguarda la presenza di insetti non ancora identificati, oggi stesso un veterinario esperto in entomologia effettuerà un sopralluogo sul lungomare, per verificare la tipologia della specie in questione e delinea e re il tipo di intervento da effettuare. Va precisato, ad ogni modo, che l’aumentare delle temperature e i continui mutamenti climatici, ovviamente, hanno provocato il proliferare di tali animali.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blatte e ratti: il Comune incontra l'Asl, al via gli interventi e le verifiche per gli insetti "non ancora identificati"

SalernoToday è in caricamento