Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Blitz dei Nas in bar e ristoranti nel Salernitano: chiuse quattro attività

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità dell'Arma hanno svolto una serie di perquisizioni nei comuni di Salerno, Cava de’ Tirreni, Eboli, Mercato San Severino e Scafati

Nuova raffica di controlli da parte dei carabinieri del Nas (Nucleo Antisofisticazioni e Sanità) nei comuni di Salerno, Cava de’ Tirreni, Eboli, Mercato San Severino e Scafati.

Le perquisizioni

Nel capoluogo è stata disposta la chiusura di un ristorante, situato in periferia, per le gravi non conformità igienico strutturali degli ambienti ispezionati; in un ristorante della zona collinare cavese, invece, sono stati sigillati 100 chili di carni e salumi e vegetali non tracciati ed è stata disposta la chiusura dell’intera attività. Diverse irregolarità hanno portato anche alla chiusura di un bar situato a Mercato San Severino, mentre a Scafati è stato chiuso, per gravi non conformità igienico strutturali, un bar del centro cittadino. Ad Eboli, infine, i militari dell’Arma hanno sequestrato 100 chilogrammi circa di carne e salumi e di prodotto da forno non tracciati. Maxi sanzioni per i titolari delle attività.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei Nas in bar e ristoranti nel Salernitano: chiuse quattro attività

SalernoToday è in caricamento