menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Umberto I a Nocera Inferiore

L'ospedale Umberto I a Nocera Inferiore

Blocco ricoveri terapia intensiva neonatale a Nocera Inferiore

Il blocco momentaneo è stato deciso dal direttore medico del presidio Nocera-Pagani e riguarda l'ospedale Umberto I di Nocera, in base al possibile rischio infezione a seguito di alcuni neonati con "sintomatologia settica"

Il direttore medico del presidio ospedaliero Nocera - Pagani Maurizio D'Ambrosio ha disposto, per motivi precauzionali, il blocco dei ricoveri presso l'unità operativa di terapia intensiva neonatale e sub terapia intensiva neonatale dell'ospedale "Umberto I" di Nocera Inferiore. Il provvedimento si è reso necessario, si legge in una nota, "al fine di prevenire il rischio infettivo a seguito di alcuni casi di neonati ricoverati che presentavano sintomatologia settica e patologia di tipo simil-occlusivo a carico dell'apparato gastroenterico".

Il momentaneo blocco è stato disposto anche per permettere alla direzione sanitaria di completare "tutte le procedure necessarie per prevenire eventuali contaminazioni e di procedere al completamento dell'indagine epidemiologica conoscitiva e osservazionale già attivata". Nella nota si precisa che al momento nessun provvedimento di blocco è invece stato adottato per quanto riguarda i ricoveri in patologia neonatale e nido fisiologico. Superata la fase critica avverrà la revoca del blocco che sarà resa nota tramite apposita comunicazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento