rotate-mobile
Cronaca

Via dei Mille, il Comune acquisisce il bocciodromo e le aree circostanti: il progetto di restyling

Il sindaco: "Garantiamo il decoro urbanistico ed ambientale del popoloso rione. Continuiamo a lavorare per migliorare la qualità di vità in tutti i quartieri"

Ha acquisito a titolo gratuito il bocciodromo di via dei Mille e le aree circostanti che si sviluppano su una superficie di circa ottomila metri quadrati, il Comune di Salerno, grazie ad una convenzione stipulata tra lo Iacp e l’Agenzia della Regione Campania Acer. Quest’ultima avrà il compito di stilare il progetto ed appaltare i lavori per realizzare l'importante riqualificazione urbanistica ed ambientale programmata dal Comune, in quell'area della zona orientale.

Il progetto

Il vecchio manufatto sarà demolito ed al suo posto sarà costruito un bocciodromo moderno e funzionale. Il progetto prevede anche la realizzazione di una piazza, parcheggi, verde attrezzato e l'installazione di elementi di arredo urbano. Sarà ampliata anche la sede stradale per aumentare la sicurezza della circolazione pedonale e veicolare.  "Questo intervento, grazie al sostegno della Regione Campania - ha annunciato il sindaco Vincenzo Napoli - consente di risolvere una complessa problematica. Garantiamo il decoro urbanistico ed ambientale del popoloso rione. Continuiamo a lavorare per migliorare  la qualità di vità in tutti i quartieri".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via dei Mille, il Comune acquisisce il bocciodromo e le aree circostanti: il progetto di restyling

SalernoToday è in caricamento