rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Auletta

Rimozione di un ordigno bellico ad Auletta: famiglie evacuate, disagi alla viabilità

"Occorreranno 4 ore in loco per togliere la spoletta all'ordigno, un'altra ora per il trasferimento in cava e altre due per farlo brillare", ha spiegato Umberto Curzio, Comandante del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito Italiano. Il Prefetto Russo: "Lavoro sinergico, cartellonistica in autostrada"

Una bomba d'aereo, di nazionalità americana NM 64, peso 160 chili, sarà fatta brillare domenica 6 febbraio. E' stata ritrovata ad Auletta e oggi in Prefettura si è svolta la riunione tecnica finalizzata alla definizione delle operazioni di disinnesco. Al vertice, presieduto dal Prefetto di Salerno, Francesco Russo, e dal Comandante del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito Italiano, Umberto Curzio, ha fatto seguito una conferenza stampa per spiegare le modalità dell’intervento e le misure di sicurezza che saranno adottate per proteggere la popolazione locale.

Lo scenario

"Occorreranno 4 ore in loco per togliere la spoletta all'ordigno, un'altra ora per il trasferimento in cava e altre due per farlo brillare - ha spiegato Umberto Curzio, Comandante del 21° Reggimento Genio Guastatori dell’Esercito Italiano -  saranno impiegati 10 uomini e verranno fatte sgomberare 69 persone. Sono stati predisposti tutti i servizi con la creazione di una struttura preparatoria per la messa in sicurezza dell'area e della popolazione. E' stato ristretto il raggio di azione a 600 metri". Il 21º Reggimento Genio Guastatori è un reparto della Brigata bersaglieri Garibaldi ed è l’Unità che impiegherà i propri militari per le opere di bonifica della bomba d’aereo rinvenuta in località Pompeiano.

Palazzo di Governo

La definizione del piano d'intervento è avvenuta in sinergia con la Prefettura. "Ci saranno limitazioni anche sul fronte viabilità - ha spiegato Francesco Russo, Prefetto della provincia di Salerno - L'ordigno era stato trovato lo scorso 30 dicembre. Per eseguire la bonifica, nel rispetto di quanto concordato tra gli Enti coinvolti durante una riunione tenutasi lo scorso 26 gennaio, sarà chiuso al transito un tratto della strada statale 19 ''delle Calabrie'', nel territorio comunale di Auletta e l'Anas ha già predisposto cartellonistica per indicare in autostrada le variazioni al transito veicolare. Nella fascia oraria compresa tra le ore 8 e le ore 15, verrà chiuso al transito il tratto della SS19 compreso tra il km 41,900 ed il km 47,200, dall'uscita di Petina fino al ponte di Auletta".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rimozione di un ordigno bellico ad Auletta: famiglie evacuate, disagi alla viabilità

SalernoToday è in caricamento