menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bomba carta nascosta in un bidone vicino ad un'autofficina di Capaccio: si indaga

E’ molto probabile che gli autori siano gli stessi del 6 settembre scorso quando furono incendiati tre automobili. Sul posto i carabinieri

E’ stata presa nuovamente di mira l’autofficina e autolavaggio Centro Motor Paolino situato nella contrada marittima della Licinella a Capaccio. Una bomba carta, infatti, è stata trovata in un bidone della spazzatura e posizionata davanti ad una delle saracinesche. E’ molto probabile che gli autori siano gli stessi del 6 settembre scorso quando furono incendiati tre automobili all'interno della struttura.

Sulla vicenda indagano i carabinieri di Agropoli e Capaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento