Bomba davanti alla ditta di pompe funebri a Nocera: indagini a tutto campo

A segnalare la presenza dell’ordigno è stato il titolare che, in via Urbulana, ha un deposito della sua impresa. I carabinieri non escludono alcuna pista

Proseguono senza  sosta le indagini dei carabinieri di Nocera Inferiore per fare luce sulla bomba carta inesplosa rinvenuta, ieri mattina, davanti ad una ditta di onoranze funebri in località Piedimonte. A segnalare la presenza dell’ordigno è stato il titolare che, in via Urbulana, ha un deposito della sua impresa. Sul posto sono giunti i vigili urbani che hanno chiuso temporaneamente la strada alla circolazione veicolare, mente gli artificieri dell’Arma hanno provveduto a rimuovere l’ordigno per poi esaminarlo. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagini 

Le forze dell’ordine, coordinate dalla Procura, stanno seguendo varie piste ma la più accreditata sembra essere quella intimidatoria. Per questo, in queste ore, si sta cercando di capire chi e per quale motivo ha posizionato la bomba carta davanti al deposito e perché quest’ultima non sia esplosa. Il titolare delle ditta avrebbe riferito ai carabinieri di non aver ricevuto minacce né di avere contenzioni aperti con qualcuno. Le indagini sono in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

  • Covid, in arrivo un nuovo Dpcm: più smart working e nuova stretta sui ristoranti, possibile freno alle palestre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento