menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nascondeva in casa pericolosi ordigni artigianali: arrestato a Sala Consilina

I militari hanno ritrovato nascosti all'interno del vano scale della sua abitazione 4 ordigni esplosivi artigianali, delle "bomba carta", azionabili mediante un sistema ricetrasmittente di azionamento a distanza

Carabinieri in azione, la scorsa notte, a Sala Consilina: è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione illegale di ordigni esplosivi G. C., pluripregiudicato quarantaseienne del posto. I militari hanno ritrovato nascosti all’interno del vano scale della sua abitazione 4 ordigni esplosivi artigianali, delle “bomba carta”, azionabili mediante un sistema ricetrasmittente di azionamento a distanza, contenenti complessivamente circa 3,5 chilogrammi di miscela esplosiva pirica.

Il manufatto esplosivo, dopo la messa in sicurezza dell’area, è stato reso inerme  dagli artificieri intervenuti. L’uomo è finito ai domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Lagonegro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento