menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonus disabilità: il Comune di Nocera Inferiore approva la graduatoria

Risultano ammesse 659 domande. I beneficiari sono 392. Tra i requisiti, erea richiesta l'attestazione ISEE socio-sanitario inferiore a 35.000 euro. La graduatoria è presente nell’albo pretorio del Comune

E' stata approvata dal Comune di Nocera Inferiore la graduatoria per l’erogazione di un bonus a favore delle persone con disabilità anche non grave. La precedenza spetta ai bambini con disabilità (anche autistica) in età scolare, affetti da disabilità. L’attenzione costante dell’amministrazione Torquato verso le fasce sociali più bisognose, unitamente all’impegno dell’assessore Antonietta Manzo, hanno permesso di portare a termine la procedura che interessa le politiche sociali del territorio. 

I dettagli

Risultano ammesse 659 domande. Considerato l’importo del finanziamento previsto dalla Regione Campania e l’importo standard del contributo, risultano beneficiari del contributo 392 persone collocate in graduatoria secondo i criteri previsto dall’avviso pubblico. I soggetti beneficiari hanno dichiarato di essere: minorenni con disabilità (anche autistica) in età scolare, certificata da struttura pubblica; - possesso di certificazione di disabilità grave, riconosciuta ai sensi dell’art. 3 comma 3 della Legge104/92; attestazione ISEE socio-sanitario inferiore a € 35.000; assenza di assenza di ulteriori trattamenti percepiti in ragione della condizione di disabilità; persone con disabilità che vivono sole o sono prive di sostegno familiare, sociale e relazionale; - non beneficiario di servizi sociali, sanitari e socio-sanitari a carico del SSN e/o dell’Ambito Territoriale di riferimento, rimasti attivi nonostante l’emergenza da Covid-19. La graduatoria è presente nell’albo pretorio del Comune di Nocera Inferiore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento