rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Sassano

Minori ubriachi in ospedale a Nocera, a Silla di Sassano rimosso grosso petardo inesploso

Non solo botti, ma anche alcol a minori: l'ultimo giorno del 2018 è stato decisamente critico sotto diversi aspetti

Non solo botti illegali, ma anche alcol, tra chi, nel festeggiare il nuovo anno, ha messo da parte la coscienza per lasciarsi andare ad azzardi privi di buon senso. In particolare, diversi minori si sono recati ieri in ospedale, a Nocera Inferiore, dopo aver alzato troppo il gomito, tra un brindisi ed un altro. Le famiglie dei ragazzini, dunque, hanno accompagnato questi ultimi al nosocomio, per gli accertamenti e le cure del caso. Anche quest'anno, non sono mancati gestori che hanno preferito trasgredire le regole per qualche euro in più, somministrando alcol a minori.

Il petardo inesploso

Tornando sul fronte petardi, infine, i vigili del fuoco di Sala Consilina nelle ultime ore stanno passando al setaccio il territorio di competenza e questa mattina a  Silla di Sassano, in località Mezzana, hanno recuperato un petardo non esploso. Rimosso e reso innocuo, dunque, il botto che aveva le dimensioni di una vera e propria bomba carta. Se qualcuno, inavvertitamente, ne avesse procurato l'esplosione, sarebbe senz'altro rimasto ferito. Dramma sventato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minori ubriachi in ospedale a Nocera, a Silla di Sassano rimosso grosso petardo inesploso

SalernoToday è in caricamento