Raggi UV e prevenzione: in piazza Cavour arrivano i braccialetti "anti-melanoma"

La Fondazione Melanoma, assieme all'associazione nautica Divertimento, e con il patrocinio della Guardia Costiera, organizzano una due giorni informativa a Salerno

Esposizione al sole

Opuscoli informativi contro il melanoma e distribuzione gratuita dei braccialetti che cambiano colore in base alla quantità di raggi UV assorbiti, avvisando chi li indossa di una eccessiva esposizione al sole. Si terrà domani e dopodomani in piazza Cavour, l'iniziativa organizzata dalla Fondazione Melanoma, assieme all'associazione nautica Divertimento e con il patrocinio della Guardia Costiera.

Al via dalle ore 17.30, di venerdì, dunque, la due giorni informativa: la Fondazione Melanoma ha in programma di sviluppare iniziative analoghe in nuovi porti e località turistiche. "Ogni anno -  spiega il direttore dell'Unità operativa di Immunoterapia oncologica e Terapie innovative del Pascale, Paolo Antonio Ascierto -  il melanoma fa registrare nel nostro Paese 7000 nuove diagnosi, 700 in Campania, e 1500 decessi. La diagnosi precoce è l'arma più importante per sconfiggere questa malattia".

Al gazebo informativo, presenti Ascierto, il dermatologo, Marco Palla, il capitano di vascello della Guardia Costiera, Maurizio Trogu, il presidente dell'associazione Divertimento, Nello Tornitore, e il segretario, Mimmo Avagliano, il presidente del Circolo La Vela di Salerno, Alberto Senatore e i rappresentanti dell'Autorità Portuale di Salerno, di Polizia, Regione Campania e Comune. Un appuntamento da non perdere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento