Cronaca

San Giovanni Battista di Bracigliano, arriva don Raffaele Villani

A salutare il parroco che lascia e a dare il benvenuto al nuovo che arriva ci saranno i cittadini di Bracigliano, ai quali è richiesta una sentita partecipazione alla celebrazione eucaristica di domenica prossima

Si terrà domenica 11 Luglio, alle ore 19, presso la chiesa di San Giovanni Battista in Bracigliano, il passaggio del testimone con don Michele di Martino che verrà sostituito dal nuovo parroco don Raffaele Villani. L’insediamento del nuovo sacerdote nella Parrocchia di S. Giovanni Battista e SS. Annunziata e Santi Nazario e Celso verrà ufficializzato nel corso di una celebrazione eucaristica officiata dall’Arcivescovo di Salerno – Campagna – Acerno, Sua Ecc.za Mons. Andrea Bellandi. Don Michele lascia la Comunità Pastorale di Bracigliano dopo un servizio reso per circa 5 anni, dal 04 settembre 2016 ad oggi. A lui, Mons. Bellandi affiderà l’incarico di Rettore del Seminario Metropolitano di San Giovanni Paolo II in Pontecagnano (SA). Incarico di grande responsabilità, che viene attribuito a don Michele Di Martino per le sue indiscusse qualità di pastore e guida spirituale.

Don Raffaele Villani, quindi, prenderà il posto di don Michele. Originario di Nocera Inferiore, don Raffaele, dalla sua ordinazione sacerdotale, per circa cinque anni, è stato parroco della Diocesi di Ascoli Piceno. Il suo insediamento avviene in un periodo particolare, quello dell’emergenza sanitaria, che lo stesso don Michele ha vissuto in prima persona a partire dall’inizio dell’ondata pandemica nel marzo del 2020. Un’epoca caratterizzata da un incremento della povertà in termini assoluti, nel corso della quale le opere di carità, solidarietà e vicinanza della Chiesa si sono moltiplicate nei confronti dei più bisognosi.  A salutare il parroco che lascia e a dare il benvenuto al nuovo che arriva ci saranno i cittadini di Bracigliano, ai quali è richiesta una sentita partecipazione alla celebrazione eucaristica di domenica prossima.  

Parla don Michele Di Martino

“Lascio la comunità di Bracigliano portando con me ricordi significativi e momenti di crescita, augurando al nuovo parroco e alla comunità di proseguire il cammino di fede con intensità e disponibilità evangelica”. Il vice parroco attuale don Carlo kassehin originario del Togo affiancherà il nuovo parroco, come già fatto negli anni precedenti con don Michele".

Il benvenuto del sindaco Antonio Rescigno

“Diamo il benvenuto al nuovo parroco don Raffaele Villani a lui il compito di guidare la nostra Comunità nella fede e nella preghiera. Doveroso, da parte mia, dell’amministrazione comunale e dell’intera Comunità Braciglianese ringraziare don Michele Di Martino per la sua opera prestata sul nostro territorio, soprattutto durante il periodo dell’emergenza sanitaria, quando la Comunità Ecclesiastica non ha fatto mai mancare il proprio apporto. Grazie di cuore e un sincero augurio per il nuovo incarico di Rettore del seminario metropolita che gli è stato conferito”.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Giovanni Battista di Bracigliano, arriva don Raffaele Villani

SalernoToday è in caricamento