Mascherine ai bimbi delle elementari: Bracigliano aderisce all'iniziativa Consorzio Sociale Valle dell'Irno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Bracigliano in prima linea contro l’emergenza sanitaria da Covid-19. L’Ente, guidato dal Sindaco Antonio Rescigno, nella sua qualità di componente del Consorzio Sociale “Valle dell’Irno”, aderisce all’iniziativa lanciata dallo stesso riguardo la fornitura di mascherine FFP2 ai bambini delle scuole primarie (scuole elementari) del proprio territorio di competenza. “Forse – ha dichiarato il Primo Cittadino – stiamo attraversando uno dei periodi più delicati dall’inizio della pandemia. E’ un anno che stiamo lottando contro questo nemico invisibile. Abbiamo assistito a una prima ondata che ha determinato nelle popolazioni mondiali un effetto “sorpresa”, cogliendo impreparate le istituzioni e le autorità competenti. A questa è seguita una fase di allentamento, durante il periodo estivo, per poi manifestarsi in maniera ancora più aggressiva con una seconda ondata nel corso dei mesi autunnali. Oggi, le istituzioni, a seguito dello sviluppo di diversi vaccini creati per debellare questo virus, sono chiamate a evitare il rischio di una terza ondata”. “In questi giorni – continua il Sindaco Rescigno – come indicato anche negli interventi del Governatore della Campania, On. Vincenzo De Luca, si sta assistendo a un preoccupante aumento dei casi di positività al Covid-19, soprattutto nelle scuole e la Regione è chiamata ancora una volta a delle scelte importanti per la tutela della salute pubblica. Per questo motivo, salvo eventuali disposizioni provenienti dagli organismi istituzionali superiori, il nostro Comune, ha aderito alla lodevole iniziativa promossa dal Consorzio Sociale Valle dell’Irno Ambito S6, di cui Bracigliano è parte integrante, che prevede la distribuzione delle mascherine FFP2 a tutti gli alunni delle scuole elementari del nostro territorio, oltre a diffondere le solite raccomandazioni sul distanziamento sociale e sull’igienizzazione costante delle mani. Tutto questo in attesa dell’immunità di gregge, che si spera possa giungere al più presto per un graduale ritorno alla normalità”. La distribuzione delle mascherine avverrà già a partire dalla prossima settimana tramite il supporto degli operatori del Consorzio Sociale Valle dell’Irno, che si posizioneranno all’ingresso degli istituti per consegnarle ai bambini. 

Torna su
SalernoToday è in caricamento