Sabato, 19 Giugno 2021
Cronaca

Mette a lavorare il figlio minorenne nel cantiere: multato dalla Procura

Chiuse le indagini su un imprenditore edile di 56 anni, di Bracigliano, che è stato condannato al pagamento di una sanzione pecuniaria. A scoprire la presenza del bambino furono le forze dell'ordine

Fa lavorare il figlio di soli 11 anni di età nel cantiere. Per questo un imprenditore edile di 56 anni, di Bracigliano, è stato condannato al pagamento di una sanzione pecuniaria.  

Il blitz

Lo scorso mese di settembre, infatti, le forze dell’ordine scoprirono che l’uomo, che in quel periodo stava effettuando dei lavori con la sua ditta per un cliente, aveva incaricato il figlio di guidare un carrello che trasportava sacchi di cemento violando, in questo modo, la legge che tutela i minori. Per questo la Procura di Nocera Inferiore, dove aver chiuso le indagini, ha stabilito che dovrà versare nelle casse dello Stato 6.750 euro. Ora il 56enne potrà accettare la condanna oppure fare ricorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette a lavorare il figlio minorenne nel cantiere: multato dalla Procura

SalernoToday è in caricamento