Buca da record tra San Marzano ed Angri: il sopralluogo dei Verdi

Borrelli ed Esposito:” Una delle buche più grandi della Campania. Invece che rimediare giocano allo scaricabarile”

La buca

In provincia di Salerno, lungo la strada che va da San Marzano sul Sarno ad Angri e che conduce alla SS268, vi è un’enorme buca, dal diametro di 2 metri di mezzo metro di profondità. Inoltre, è in condizioni di degrado con cumuli di immondizia che ne occupano i bordi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La visita

Oggi il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e la responsabile dei Verdi di Salerno e provincia Sofia Esposito hanno effettuato un sopralluogo nella zona.
“Credo che si tratti di una delle buche più grandi di tutta la Campania e se un’automobile dovesse finirci dentro ci potrebbero essere dei danni molto seri. La buca, così, come il resto della strada va riparato e ripulito per la sicurezza degli automobilisti”.  Gli fa eco la Esposito: ”Non si tratta di un episodio isolato, è qualcosa che si ripete da anni e nessuno pone un rimedio, si preferisce giocare allo scaricabarile, evitando responsabilità. Qui senza un’adeguata manutenzione, a causa della presenza dei corsi d’acqua, vengono danneggiate le strade, le colture e si creano situazioni di pericolo. La cosa più preoccupante è che la Statale 268 dovrebbe costituire una via di fuga in caso di eruzione del Vesuvio. Ma una via di fuga può mai essere una strada, piena di buche e spazzatura, che rappresenta un pericolo per gli automobilisti?”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19 a Battipaglia, 112 casi e 1 decesso. La sindaca Francese: "Ci sono i primi sintomatici, coinvolgere i medici di base"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento