menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri

I carabinieri

Buccino, sequestrata una discarica abusiva: denunciato il gestore

Alla richiesta di esibire i titoli abilitativi che potessero legittimare l’occupazione di suolo demaniale e la gestione del sito di discarica, il gestore di fatto non è stato in grado di esibire alcuna documentazione

I carabinieri di Buccino, durante un sopralluogo nella zona del Molino Vecchio, hanno scoperto un ingente quantitativo di rifiuti, costituiti dalle più svariate tipologie di materiali come, ad esempio, rottami ferrosi, parti di carrozzeria, parti di elettrodomestici, pneumatici usati e mobilio dismessi.

I controlli

Nell’area si trova anche un capannone all’interno del quale hanno accertato l’attivazione di  operazioni di selezione e cernita dei materiali/rifiuti. L’area gestita a discarica è risultata inoltre di proprietà del demanio dello Stato ed in uso al Ministero dello Sviluppo Economico. Alla richiesta di esibire i titoli abilitativi che potessero legittimare l’occupazione di suolo demaniale e la gestione del sito di discarica, il gestore di fatto non è stato in grado di esibire alcuna documentazione né inerente la gestione dei rifiuti né tantomeno l’occupazione del suolo demaniale. Per questo i militari hanno provveduto a mettere sotto sequestro sia il capannone dove avveniva la selezione dei materiali e dei rifiuti che l’area ed a denunciare il gestore, un cittadino macedone, all’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento