Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Mercatello

Insultato e picchiato dal branco, a Mercatello: il racconto choc della madre della vittima

La nostra lettrice: "Quando mio figlio ha chiesto di essere lasciato in pace, è stato colpito all'occhio con un pugno e, cadendo a terra, ha perso i sensi. Tutti i ragazzi hanno iniziato a picchiarlo"

Foto archivio

Non solo bullismo, ma vera e propria microdelinquenza, a Mercatello. Una testimonianza scioccante, quella di una lettrice, che, qualche giorno fa, è dovuta correre dal figlio minore presso il Pronto Soccorso del Ruggi.

La testimonianza

"Una banda di ragazzini dagli 11 ai 17 anni, nei pressi del Mc Donald's, ha insultato e seguito mio figlio e i suoi amici: quando mio figlio ha chiesto di essere lasciato in pace, è stato colpito all'occhio con un pugno e, cadendo a terra, ha perso i sensi. Tutti i ragazzi hanno iniziato a picchiarlo con calci e pugni: lo hanno mandato in ospedale e l'ho trovato con il volto tumefatto ed escorazioni su tutto il corpo". Il giorno dopo, un altro  ragazzo sarebbe stato preso di mira. Si indaga, dunque, per rintracciare la baby gang.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insultato e picchiato dal branco, a Mercatello: il racconto choc della madre della vittima

SalernoToday è in caricamento