Made in Italy e street food si fondono: nasce il "Caciobab", con l'oro bianco di Sassano

A produrlo, l'azienda KeCacio, al fine di esaltare le tipicità del territorio, proponendo anche deliziose varianti

Caciobab - foto Facebook

Il made in Salerno si fonde con lo street food per dar vita al Caciobab, il primo kebab preparato con il caciocavallo di Sassano, a forma di kebab, pronto per essere gustato. A produrlo, l'azienda KeCacio, al fine di esaltare le tipicità del territorio, anche grazie al “Caciopan di Nonno Rocco”, un gustoso pane/pizzo che conserva antiche procedure di lavorazione, con farine locali e completamente lavorato a mano. Quattro le varianti del caciobab: classico, con la pancetta, con i peperoni cruschi e con il salame.

Espressione della sintesi delle diverse culture dei popoli del Mediterraneo, tradizione dell'arte casearia del Made in Italy e food design, “il caciobab”, nasce da un’idea sviluppata nell’estate 2015, durante un viaggio di Angelo Ricciardone, ricercatore di professione, e Sara Calandriello, grande appassionata di cucina. Il marchio è frutto della fusione del prefisso “Ke”, legato alla parola Kebab, e “Cacio” con riferimento al Caciocavallo. Una bontà da provare. Info: Caciobab.com

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 3-4 dicembre: cosa cambierà, le anticipazioni

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Morte di Veronica, la Lucarelli contro un giornalista locale: "Era importante specificare che fosse innamorata?"

  • Riapertura scuole in Campania, tamponi su docenti e alunni: De Luca firma l'ordinanza

Torna su
SalernoToday è in caricamento