menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Cadavere carbonizzato trovato a Campolongo di Eboli: indagini

Si tratterebbe di un extracomunitario tra i 30 e i 40 anni. Il cadavere era in una baracca e non sono stati trovati documenti utili all'identificazione. Sul posto i carabinieri che stanno indagando per ricostruire la vicenda

Macabro ritrovamento questa mattina ad Eboli, in località Campolongo: un cadavere carbonizzato è stato ritrovato in una baracca della zona. Secondo quanto si è appreso si tratterebbe di un uomo tra i 30 e i 40 anni, probabilmente extracomunitario. La zona, infatti, è frequentata da numerosi cittadini nordafricani. Sul posto sono giunti i carabinieri che stanno indagando per chiarire la vicenda e le cause della morte dell'uomo. Non sono ancora note le generalità della vittima in quanto gli inquirenti non hanno trovato documenti. Sarà l'autopsia a chiarire le cause del decesso dell'uomo. Al momento non si esclude alcuna pista.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento