Capaccio, identificato il cadavere della donna trovata sulla spiaggia

Si tratta di R.L., una 49enne scomparsa a inizio marzo, a Pagani, come è emerso dall'analisi dell'arcata dentaria. Dovrebbe essere esclusa la morte violenta

Foto repertorio

Identificata la donna trovata senza vita, lo scorso 15 marzo, sulla spiaggia in località Torre di Mare, a Capaccio Paestum. Si tratta di R.L., una 49enne scomparsa a inizio marzo, a Pagani, come è emerso dall'analisi dell'arcata dentaria. Pare non abbia perso la vita a causa di una morte violenta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

A fare il macabro ritrovamento furono alcuni studenti del liceo Scientifico di Eboli. La donna era sulla sabbia, in stato di decomposizione. Probabilmente, è stata stroncata da un malore. Preziose, dunque, le indagini dei carabinieri di Agropoli per l'identificazione del cadavere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento