rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Angri

I loculi cadono a pezzi nel cimitero di Angri: la denuncia di Vincenzo Grimaldi (Idv)

La stoccata alla Giunta Mauri: "L'amministrazione comunale - tuona Grimaldi - sta privando i cittadini di tanto, non ha rispetto per i vivi, ma ne abbia almeno per i morti"

"Alcuni loculi cadono a pezzi e nessuno è ancora intervenuto, arrecando grave danno e scalfendo la memoria degli scomparsi”. E’ quanto denuncia il dirigente nazionale dell’Italia dei Valori Vincenzo Grimaldi rispetto allo stato in cui versa il cimitero di Angri. Di qui l’appello all’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Pasquale Mauri, affinchè si faccia carico della problematica. “Quel cimitero – spiega Grimaldi - è stato, già in passato, sotto l'occhio del dibattito politico, anche attraverso fatti inquietanti che riguardavano il cosiddetto sistema cimitero, dove alcuni loculi risultavano addirittura spostati".

"Eppure - aggiunge Grimaldi - gli interventi urgenti per rimettere a nuovo il camposanto sono tantissimi. Basti pensare alle numerosissime segnalazioni che sono arrivate sulle pessime condizioni di igiene e di pulizia e sulla pericolosità di alcune aree della struttura oramai datata e fuori tempo. L'amministrazione - conclude -  sta privando i cittadini di tanto, non ha rispetto per i vivi, ma ne abbia almeno per i morti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I loculi cadono a pezzi nel cimitero di Angri: la denuncia di Vincenzo Grimaldi (Idv)

SalernoToday è in caricamento