Cronaca

Frana il costone roccioso tra Cava e Vietri: disagi alla circolazione

Già in passato il costone è stato oggetto di altri crolli verificatisi nel tratto che collega Salerno con Vietri sul Mare. Questa volta la caduta massi si è registrata a qualche chilometro di distanza

Paura lungo la strada provinciale che collega Vietri sul Mare con Cava de’Tirreni dove, a causa molto probabilmente del maltempo, diversi massi si sono staccati dal costone roccioso finendo sulla carreggiata sottostante. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che hanno transennato l’area interessata dal crollo. Nelle prossime ore i massi caduti verranno rimossi, mentre i tecnici verificheranno lo stato effettivo del costone roccioso per metterlo in sicurezza. Non è escluso, inoltre, che la strada possa essere interrotta momentaneamente alla circolazione ora provocando, inevitabilmente, disagi agli automobilisti che, a quel punto, sarebbero costretti ad utilizzare in alternativa l'autostrada A3 Napoli-Salerno.

Ma non è la prima volta che si registrano episodi del genere nella zona. Lo scorso anno, infatti, numerosi crolli hanno interessato via Benedetto Croce, la strada che collega Salerno con Vietri sul Mare, situata a qualche chilometro di distanza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana il costone roccioso tra Cava e Vietri: disagi alla circolazione
SalernoToday è in caricamento