rotate-mobile
Cronaca Caggiano

Salernitano morto a Stoccarda: fra le ipotesi anche quella dell'omicidio-suicidio

Gli inquirenti, dopo l'esame autoptico, hanno disposto anche l'esame tossicologico. Le prove escluderebbero il coinvolgimento di una terza persona

Una lite fra soci finita male. È questa la pista che la polizia tedesca sta seguendo dopo il ritrovamento dei corpi di Rosario Lamattina (53enne originario di Caggiano) e Giovanni Valle (coetaneo di Roccagorga) nel ristorante che gestivano a Stoccarda. Gli inquirenti, dopo l'esame autoptico, hanno disposto anche l'esame tossicologico. 

Le indagini

La pista sulla quale la polizia tedesca sta lavorando è quella di un omicidio-suicidio. Ipotesi avvalorata anche dal fatto che sul posto non sarebbero state prove relative al coinvolgimento di una terza persona. Dunque, seguendo tale teorema, uno dei due avrebbe ucciso l'altro e poi si sarebbe suicidato. Altra pista ritenuta probabile è quella di un violento alterco, durante il quale entrambi avrebbero riportato ferite mortali. La comunità di Caggiano è sconvolta per quanto accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salernitano morto a Stoccarda: fra le ipotesi anche quella dell'omicidio-suicidio

SalernoToday è in caricamento