Processo per la morte di Chicca: la prima udienza slitta al 9 luglio

La dottoressa Eva Sessa, Giudice onorario di Tribunale, ha tenuto l'udienza che è stata solo di smistamento perché questo ruolo, precedentemente coperto dal dottor Antonio Cantillo, sarà da lunedì assegnato ad un nuovo giudice, dottor Paolo Valiante

Il sit-in degli attivisti

La prima udienza del processo per l'uomo che ha ammazzato Chicca, la cagnolina massacrata quindici mesi fa nel quartiere Pastena, slitta al prossimo 9 luglio. Stamattina infatti, la dottoressa Eva Sessa, Giudice onorario di Tribunale, ha tenuto l'udienza che è stata solo di smistamento perché questo ruolo, precedentemente coperto dal dottor Antonio Cantillo, sarà da lunedì assegnato ad un nuovo giudice, dottor Paolo Valiante.

L'attesa

All'interno dell'aula, a rappresentare il Comitato "Uniti per Chicca" e diverse associazioni animaliste locali che si costituiranno parte civile insieme ad altre nazionali, l'avvocato Annabella Messina. "Grande assente il Comune di Salerno - commenta il Comitato nella nota stampa -, sebbene in seguito all'uccisione della cagnolina il sindaco Vincenzo Napoli dichiarò, a mezzo social network, che il Comune si sarebbe costituito parte civile, anche perché in quanto Ente Territoriale sarebbe stato legittimato a partecipare". Il legale dell'imputato hapreannunciato che intende fare richiesta per il suo assistito di rito alternativo, ovvero giudizio abbreviato o patteggiamento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'auspicio

Gli attivisti, invece, auspicano che si vada al processo ordinario, "per continuare una battaglia di giustizia e legalità anche in nome di Chicca, diventata tristemente simbolo di tutti gli animali vittime dell'uomo". Gli attivisti che hanno partecipato al pacifico e simbolico presidio organizzato all'esterno del Tribunale di Salerno.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento