Manufatto abusivo a Camerota: scatta l'ordine di abbattimento

L’opera, scoperta in località Castaneto, sarebbe stata realizzata in assenza del necessario nulla osta dell’Ente Parco

I carabinieri forestali hanno accertato un nuovo abuso edilizio nel Parco Nazionale del Cilento. E, in particolare, in località Castaneto a Camerota, dove hanno scoperto che su un’area rientrante nella perimetrazione definitiva era stato realizzato un manufatto in pietra di 104 metri quadrati con copertura a falda inclinata posto in aderenza ad ulteriore corpo di fabbrica.  

L'abbattimento

L’opera – secondo gli inquirenti – sarebbe stata realizzata senza il nulla osta dell’Ente Parco. Di qui il provvedimento, a firma del direttore Romano Gregorio, che dispone l’abbattimento delle opere abusive e il ripristino dello stato dei luoghi. Successivamente l’Ente procederà in danno rivalendosi poi sul proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento