Abusi edilizi nel Cilento, via libera all'abbattimento di una pista sterrata

L'opera, scoperta dai carabinieri forestali, è stata realizzata senza il nullaosta da parte del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

I carabinieri forestali hanno accertato la presenza, nel comune di Camerota, di pista sterrata abusiva lunga circa 360 metri e larga 3,50 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le irregolarità

Tale strada è stata realizzata in un’area inserita nella perimetrazione definitiva del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni senza il necessario nullaosta da parte dell’Ente. Per questo, alla luce delle indagini effettuale nelle ultime settimane, il direttore Romano Gregorio ha disposto il suo abbattimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Giù dal quinto piano di casa, dramma a Nocera: muore ragazzo di 16 anni

  • Pastena, palpeggiata nelle parti intime mentre torna a casa: indagini in corso

  • Covid-19: oggi solo lo 0,09% dei tamponi positivi, 2 nuovi contagi all'ospedale di Eboli

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Rissa in pieno centro a Pontecagnano: un giovane in ospedale

Torna su
SalernoToday è in caricamento