rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Camerota

Camerota, delibera di Consiglio storica per il condono alla Spodicella di Lentiscosa

Il sindaco Scarpitta: "Finalmente i cittadini dell’area Spodicella possono vivere in modo più tranquillo e sentirsi ancora di più legittimi proprietari delle abitazioni costruite con sacrificio e lavoro. E’ un risultato raggiunto anche grazie all’impegno delle passate amministrazioni"

Nel 1959 vennero assegnati dei lotti in località Spodicella, agli abitanti di Lentiscosa con necessità di realizzare una casa più salubre viste le condizioni precarie nelle quali versavano alcuni immobili del centro storico. Questa procedura non seguì l’'iter di svincolo dei gravami, previsto per i terreni in uso civico, ma a seguito delle assegnazioni i lotti furono costruiti degli immobili. Questo ha posto tutti i beni in una condizione di abusivismo, in quanto la legge non consente sanatorie dirette allo svincolo dell’uso civico su aree edificate, bensì ha esposto i fabbricati ad atti sanzionatori.

La vicenda 

Nel corso dei decenni, ogni Amministrazione Comunale ha effettuato tentativi per risolvere questa situazione, ma in ultimo si stava procedendo al riconoscimento dei diritti di superficie ai proprietari di fabbricati aventi istanza di Condono, in accordo con l'ente per un periodo 60ennale, come prevede la Legge 724/94 e la 47/85.
Infatti, alcuni hanno già conseguito pareri da Parco e Soprintendenza per la definizione dei Condoni, e per definire tale procedura, ci siamo recati nel mese di luglio presso la Regione Campania, per far decretare il cambio di destinazione d’uso dei Lotti interessati, affinché l'Ente potesse contrattualizzare il proprietario dell'immobile legittimato dalla definizione del Condono. Però a distanza di una settimana dall'incontro avvenuto con la Dirigente regionale, si è materializzato una grande opportunità grazie al Decreto Legge che consente di permutare i diritti di uso civico su altro fondo Comunale. Questa opportunità consente in modo definitivo la sdemanializzazione della Spodicella, togliendo il vincolo 60ennale. Il fondo individuato per la permuta è collocato al foglio 23 plla 52, ed ha una estensione superiore a quella utile, pertanto daremo mandato all'ufficio tecnico di frazionare il terreno per i mq utili, a seguito dell'approvazione da parte della Regione di questa proposta.

Il commento 

“E’ un’operazione storica per il Comune di Camerota ed in particolar modo per la frazione di Lentiscosa - dichiara il sindaco Mario Salvatore Scarpitta -. Ringrazio gli uffici comunali e sovracomunali per il grande lavoro svolto. Finalmente i cittadini dell’area Spodicella possono vivere in modo più tranquillo e sentirsi ancora di più legittimi proprietari delle abitazioni costruite con sacrificio e lavoro. E’ un risultato raggiunto anche grazie all’impegno delle passate amministrazioni. E’ un traguardo che fa gioire tutti”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerota, delibera di Consiglio storica per il condono alla Spodicella di Lentiscosa

SalernoToday è in caricamento