Camerota, blitz dei vigili: sorpresi i "furbetti" del mercato

I proprietari delle bancarelle del mercato, mentre si apprestavano a lasciare quell’area per fare rientro a casa, avevano pensato di abbandonare rifiuti di vario genere in diversi angoli della piazza

I vigili in azione

Blitz, oggi pomeriggio, dei vigili urbani nei pressi del porto di Marina di Camerota, dove ogni due settimane si svolge il mercato.

I controlli

A ridosso del campo sportivo Leon de Caprera, infatti, i venditori ambulanti, proprietari delle bancarelle del mercato, alla fine della giornata lavorativa, mentre si apprestavano a lasciare quell’area per fare rientro a casa, avevano pensato di abbandonare rifiuti di vario genere in diversi angoli della piazza. Sul posto sono intervenuti immediatamente i caschi bianchi che hanno individuato i responsabili e li hanno invitati a ripulire l’area. Dei fatti sono stati informati anche il sindaco di Camerota, Mario Salvatore Scarpitta, il delegato alla Polizia Municipale, Manfredo D’Alessandro, e la delegata al Commercio, Giuseppina Cammarano.

Gli amministratori hanno stretto la mano ai vigili per l’operazione compiuta. “Chi arriva sul nostro territorio deve attenersi a delle regole ben precise - ci tengono a precisare dalle stanze del Comune - Camerota deve essere lasciata pulita così come la trovano quando arrivano sul nostro territorio comunale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

Torna su
SalernoToday è in caricamento