Camerota, premi non dovuti: otto persone nei guai

Gli avvisi di garanzia sono stati inviati ad ex amministratori ma anche a dipendenti del Comune. Nel mirino degli inquirenti stipendi gonfiati e premi non dovuti

foto archivio

Otto persone nei guai a Camerota. Avvisi di garanzia sono stati, infatti, inviati ad ex amministratori ma anche a dipendenti del Comune. Nel mirino degli inquirenti stipendi gonfiati e premi non dovuti. Il danno erariale è di 1 milione di euro. I reati contestati sono abuso d’ufficio e peculato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La ricostruzione

Le indagini cominciarono nel 2011. Il sindaco dell'epoca, Domenico Bortone, chiese ad un tecnico di verificare eventuali abusi legati alle gestioni precedenti. Al termine delle indagini interne, furono segnalate irregolarità prontamente denunciate alla Corte dei Conti ed alla Procura della Repubblica. Gli impiegati coinvolti rischiano adesso di restituire le somme percepite ma professano la propria innocenza e si dichiarano estranei alla vicenda, alla stregua degli ex sindaci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento