rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Eboli

"Sono un bambino anch'io": dopo il Cammino di Santiago, la serata benefica

Questa sera si tiene "Sono un bambino anch'io e sono in cammino", l'evento benefico con tante sorprese dopo il rientro dal Cammino di Santiago di Fiorella Leone

Si tiene questa sera, ad Eboli, dalle ore 19:30 presso Il Baretto di piazza Pezzullo, "Sono un bambino anch'io e sono in cammino", l'evento benefico con tante sorprese dopo il rientro dal Cammino di Santiago di Fiorella Leone, insegnante ebolitana reduce da un lungo viaggio per raccogliere fondi per House of flowers, l'orfanotrofio di Kabul, sostenuto dall'associazione Erchemperto e Nove Onlus.

Con l'acquisto di una consumazione (di cui una parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza per i bambini di Kabul), sarà possibile ricevere in omaggio il Gagliardetto ufficiale del progetto, oltre che un biglietto per partecipare all'estrazione della maglia che ha accompagnato Fiorella durante il Cammino. "Il mio terzo cammino di Santiago è finito o forse ora inizia, ma tornare stanca frastornata, dopo 45 giorni si fatica un po', senza la mochila sulle spalle, la tua casetta, sei disorientata, ti senti destabilizzata ma poi un ad uno spuntano gli affetti quelli veri, quelli forti e senti presenti anche quelli che fisicamente non hanno potuto esserci. Lo senti vero, forte, sincero l'amore e allora comprendi perché torni, perché continuerai ad andare", scrive Fiorella Leone. Prevista una folta partecipazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sono un bambino anch'io": dopo il Cammino di Santiago, la serata benefica

SalernoToday è in caricamento