menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il questore Anzalone

Il questore Anzalone

Camorra, usura ed estorsione: arrestato il latitante Enrico Bifulco

Il 64enne si nascondeva in un appartamento che gli era stato messo a disposizione da alcuni familiari nel comune di Frattaminore

E’ stato rintracciato e arrestato su ordine della Procura della Repubblica-Dda di Salerno il latitante Enrico Bifulco, accusato di associazione di tipo camorristico, estorsione e usura. Il 64enne si era reso irreperibile dalla mattinata dello scorso 25 settembre per sottrarsi all’esecuzione del provvedimento restrittivo, che era stato emesso anche nei confronti di Giovanni Marandino ed altre cinque persone.

Le indagini svolte dalla Squadra Mobile di Salerno hanno consentito di individuare il rifugio di Bifulco, che si nascondeva in un appartamento che gli era stato messo a disposizione da alcuni familiari nel comune di Frattaminore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento