Cronaca

Rapina armata all'area di servizio di Campagna: benzinaio 19enne in ospedale

Momenti di panico, ieri sera, all'interno del distributore di benzina situato in via Galdo. Due i banditi che sono entrati impugnando una pistola e con il volto scoperto. Indagini in corso

Momenti di panico, ieri sera, a Campagna dove si è verificata una rapina al distributore di benzina situato in via Galdo, a pochi metri dall’uscita autostradale.

La dinamica

Due malviventi armati e con il volto scoperto, intorno alle 21, hanno fatto improvvisamente irruzione nell’area di servizio. Prima hanno puntato la pistola contro i due dipendenti, poi hanno rubato i soldi colpendo alla testa uno di loro, un ragazzo di 19 anni, C. M le sue iniziali, e sono fuggiti in auto verso l’autostrada. Il bottino è di circa mille euro.

Il giovane benzinaio rimasto ferito si è recato in ospedale, dov’è stato prontamente soccorso dai medici. La contusione che ha riportato a seguito del colpo alla testa gli ha provocato una lesione guaribile in una settimana. Su quanto accaduto indagano le forze dell’ordine, che puntano a risalire all’identità dei malviventi attraverso le telecamere del sistema di videosorveglianza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina armata all'area di servizio di Campagna: benzinaio 19enne in ospedale

SalernoToday è in caricamento