Campagna vaccinale per il settore Giustizia: in campo gli avvocati salernitani

L' Associazione "Juris Laetitia" si mobilità con il presidente Sisto Gatto e il direttivo formato da Claudio Vestuti, Ida Gesummaria e Manuel Gatto

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L' Associazione "Juris Laetitia", avendo trasmesso al Ministro della Giustizia, al Ministro della Salute, al Governatore della Regione Campania, al Presidente del CNF, al Presidente dell'Ordine degli Avvocati e ai Presidenti della Corte d'Appello e del Tribunale di Salerno istanza finalizzata ad includere tutti gli Operatori del comparto Giustizia tra le categorie che debbono essere destinatarie, su base volontaria, di una campagna di vaccinazione prioritaria per la tutela di svariati diritti connessi al predetto settore accoglie, con entusiasmo, la notizia che l'Ordine degli Avvocati di Salerno, come anche altri Ordini forensi e altre Associazioni di categoria, hanno formalizzato richiesta in tal senso agli Enti preposti.  Ora "Juris Laetitia" confida che, in particolare il Governatore De Luca, e tutte le altre Istituzioni competenti già sensibilizzate circa l'elevato rischio di contagio da Covid-19 a cui sono sottoposti i rappresentanti della Categoria, non restino ulteriormente sorde alle legittime e fondate richieste degli Avvocati Campani e di tutti gli Operatori della Giustizia.

Il Presidente avv. Sisto Gatto, e il Direttivo avv.ti Claudio Vestuti, Ida Gesummaria, Manuel Gatto.

Torna su
SalernoToday è in caricamento