Le case di cura in Campania proclamano lo stato di agitazione

E' stato dichiarato lo stato di crisi del settore. I motivi che lo hanno determinato sono il mancato rispetto degli accordi stipulati durante la pandemia tra le case di cura e la Regione. Palazzo Santa Lucia, infatti, aveva richiesto la disponibilità dei posti letto per pazienti

Le case di cura in Campania proclamano lo stato di agitazione. E' stato dichiarato lo stato di crisi del settore. I motivi che lo hanno determinato sono il mancato rispetto degli accordi stipulati durante la pandemia tra le case di cura e la Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli scenari

Palazzo Santa Lucia, infatti, aveva richiesto la disponibilità dei posti letto per pazienti. La disponibilità riguardava pazienti Covid e non Covid.
L’annuncio della Cisl Fp, che proclama lo stato di agitazione, fa il paio con l’allarme lanciato dall’Aiop, l’associazione italiana ospedalità privata. E' stata inviata anche una nota ai vertici della Regione Campania.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

  • Fisciano, carabiniere si uccide con un colpo di pistola

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento