Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Le case di cura in Campania proclamano lo stato di agitazione

E' stato dichiarato lo stato di crisi del settore. I motivi che lo hanno determinato sono il mancato rispetto degli accordi stipulati durante la pandemia tra le case di cura e la Regione. Palazzo Santa Lucia, infatti, aveva richiesto la disponibilità dei posti letto per pazienti

Le case di cura in Campania proclamano lo stato di agitazione. E' stato dichiarato lo stato di crisi del settore. I motivi che lo hanno determinato sono il mancato rispetto degli accordi stipulati durante la pandemia tra le case di cura e la Regione.

Gli scenari

Palazzo Santa Lucia, infatti, aveva richiesto la disponibilità dei posti letto per pazienti. La disponibilità riguardava pazienti Covid e non Covid.
L’annuncio della Cisl Fp, che proclama lo stato di agitazione, fa il paio con l’allarme lanciato dall’Aiop, l’associazione italiana ospedalità privata. E' stata inviata anche una nota ai vertici della Regione Campania.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le case di cura in Campania proclamano lo stato di agitazione

SalernoToday è in caricamento